TIM punta alla qualità totale in termini di tecnologia, convergenza fisso e mobile, contenuti esclusivi e distintivi, servizi di entertainment e centralità del Cliente. In questo contesto, si inserisce il primo dei concept store TIM di nuova generazione, inaugurato lo scorso 26 luglio a Milano. Al suo interno vi sono aree dedicate all’office, alla smart home, all’entertainment e al gaming, con prodotti di eccellenza abilitati dall’infrastruttura di rete ultrabroadband di TIM, che consentono di soddisfare le esigenze più evolute della vita quotidiana. I Clienti hanno così la possibilità di acquistare i migliori prodotti per la digital life ed il digital business, grazie alle partnership siglate con i più importanti player del mercato, tra cui Samsung e Bang&Olufsen.

Il nuovo negozio 4G Retail di Milano è coerente con il lancio della nuova piattaforma integrata TIM, che rappresenta per gli italiani il “cuore tecnologico” degli ambienti intelligenti, diventando l’abilitatore di tutti i servizi e le soluzioni digitali proposte, tanto per la casa quanto per l’ufficio, lo studio, il negozio, ovvero i diversi ambiti di vita.

Una strategia che punta a fornire dispositivi e prodotti per i propri ambienti, evoluti e connessi con l’Internet of Things.

TIM parte infatti dallo store di Via della Moscova 47, per presentare il piano di realizzazione dei prossimi negozi, che saranno aperti su tutto il territorio nazionale. Autentiche vetrine tecnologiche in grandi spazi che consentiranno di rafforzare la relazione con il Cliente, conducendolo in un’area espositiva che valorizza la customer experience dei prodotti e servizi offerti.

Saranno molte le novità disponibili da settembre per tutti i Clienti TIM, tra cui oggetti dal design elegante e raffinato realizzati in esclusiva, che ne confermano il ruolo di abilitatore della vita digitale del Paese.

Durante l’inaugurazione del concept store, in anteprima mondiale, è stata tenuta una dimostrazione della velocità della rete mobile 4.5G di TIM, prima in Europa a lanciare questa tecnologia, che ora può raggiungere ben 1 Gbps in download. Il servizio è già disponibile in 11 comuni, tra cui Milano, Torino, Bologna, Firenze, Roma, Napoli, Bari e Palermo.